google01edeb83bba0135f.html
Via Villoresi 8, Sedriano/ Via Oberdan 10, Nerviano
+39 3467426889
info@annalisabertolettipsicologa.com

Spazio alle Emozioni

Il simbolo che ho scelto per rappresentare il mio lavoro è un fiore di loto: perché l’ho scelto?

Beh, in primis perché adoro i fiori, ma soprattutto perché nella storia di questo fiore rivedo molto quella delle persone: il fiore di loto non cresce nella terra, ha un seme duro, con una scorza spessa, apparentemente impenetrabile.

Una volta in acqua non germoglia a meno che non venga scalfito, si radica tra acqua e fango, ma nonostante ciò non muore: alcuni ci mettono molto tempo prima di sbocciare, ma rimangono vivi. Quando finalmente fiorisce, nonostante il fango, ci mostra i suoi colori splendenti e le sue foglie spesse.

È un fiore che mostra tutta la sua resilienza: cresce in condizioni difficili, si protegge dall’esterno grazie alla sua corazza dura, ma alla fine si mostra nella sua totale delicatezza e bellezza.

Ognuno di noi è in qualche modo un fiore di loto: affrontiamo momenti difficili, attimi di sconforto, che spesso ci portano a chiuderci nella nostra corazza, ma nulla deve farci dimenticare il nostro splendore. Nonostante le ferite che subiamo, possiamo far fronte alle avversità, senza perdere mai di vista la strada verso il nostro obiettivo;  a volte dobbiamo accettare con pazienza ciò che la vita ci pone sulla nostra strada, ma dentro di noi ci sono la forza e le risorse per affrontare qualunque sfida.

Il mio compito è quello di scendere con te in quel “fango” che sembra a volte opprimere le tue giornate, toglierti energia e serenità, e aiutarti a ritrovare la tua resilienza, ascoltando i tuoi bisogni e dando spazio alle emozioni.